I fiori bellissimi che non amerai solo per la festa dei morti

Lo sai: non puoi prescindere dal significato delle piante se vuoi imbastire un giardino coi fiocchi. Ogni elemento, in genere, rievoca qualcosa di preciso…

Attenzione, ‘in genere’: perché non è mica sempre così! Quando si parla di Crisantemi, ad esempio, bisogna stare attenti a dove si mettono i piedi: a seconda dell’area geografica in cui ci si trova cambia il significato di questa pianta dai mille aspetti (ne esistono 200 specie!).

Italia e Inghilterra, per citarne due, sono in totale disaccordo: è il fiore della morte per la prima e della vita per la seconda. Chi ha ragione? Gi inglesi sembrano ricevere più consensi dal resto del mondo, se pensiamo che in Australia la pianta si regala alle mamme e in Oriente rappresenta pace e festa.

Un fiore decisamente imprevedibile, insomma. E infatti il suo significato cambia anche in base al colore. Se è bianco ricorda il dolore e la verità, se è giallo è simbolo di un amore trascurato. Rosso, viola e verde indicano invece tutto il contrario: amore, auguri e salute.

Proviamo quindi a fare un poco di ordine in questo mare di varietà, giusto per individuare le nostre specie preferite. Ne esistono di grandi e piccole (molto graziosi – per esempio – i Crisantemini…), ognuna con la propria fioritura e habitat.

  • Il classico Cristantemo dai fiori bianchi (Chrysanthemum parthenium), ideale da coltivare sia in vaso che a terra, fiorisce tra giugno e settembre e non supera i 60-70 cm.
  • Se vuoi optare per una fioritura gialla e luminosa, puoi scegliere (per dirne solo due!) il Chrysantemum multicaule (15-30 cm) o il Chrysanthemum segetum, che è un po’ più grande.
  • Per un giardino ancora più vivace, l’ideale è il Crisantemo tricolor, con i suoi petali ricchi di sfumature e il suo disco centrale giallo o color porpora.
  • Se poi sei amante delle margherite, saprai già che questa pianta talvolta è molto simile ad esse: vai sul sicuro se pianti il corymbosum, il frutescens o l’alpinum.

Tutte le specie, comunque, fioriscono tra maggio e novembre, quindi da noi ora lo potrai senz’altro trovare. Scegliendo la specie che ti aggrada e – cosa non da poco – il significato che più senti tuo.

Di stagione in stagione.

Ascolta su SoundCloud

di Linea Verde Nicolini