Organizzata, sicura e divertente

Anche per tuo figlio o per i tuoi alunni in quest’inizio estate ripensiamo il diritto a correre all’aperto, senza certo dimenticare quello allo studio. Così proponiamo a istituti d’ogni ordine e grado di verificare con noi le soluzioni verdi per il post-COVID: sicure, inclusive, rigorose, all’avanguardia. Ma anche divertenti.

In quest’ottica mettiamo da subito a disposizione di dirigenti e famiglie la nostra esperienza nella progettazione del verde. Non solo per ripensare la porzione di paesaggio vicina alla scuola; ma anche per ideare assieme eventuali distanziatori verdi.

Può d’altronde essere l’occasione per portare la natura nella didattica: installando orti scolastici, progettando micro-corsi di giardinaggio, dando ‘in affido’ piante da interni agli scolari.

Insomma, l’obiettivo è quello di far entrare l’ambiente esterno nelle aule (e viceversa). In qualche caso c’è del verde sospeso o verticale. In altri, si rimettono in ordine cortili, aggiungendo fioriture stagionali, pergole o tensostrutture.

Ovvio, poi, che chi ha la fortuna di possedere un grande parco ora non può non rifletterci su: pensando a normative ed età degli studenti presenti, senza però dimenticare la grande opportunità che ha.

Si tratta di un discorso che ben si ricolega alle aree attrezzate per il gioco nei giardini pubblici, cui pure da anni ci dedichiamo. Perché amiamo i bimbi attivi e positivi. In città altrettanto gioiose.

Di stagione in stagione.

Ascolta su SoundCloud

di Linea Verde Nicolini

0 commenti