Tra i fiori di balcone o terrazzo non c’è spazio per la noia

No, niente monotonia sul balcone o terrazzo! Negli angoli puoi posizionare, a seconda dei metri quadri a disposizione, alberelli decorativi e composizioni con ‘torri’ verdi. Di vasi – d’altronde – ne puoi trovare da noi di tante dimensioni e forme diverse (!).

Anzi, allo scopo approfitta subito di eventuali sconti stagionali, presenti sia nello shop tra le categorie di prodotti per la casa/il giardino che in particolari settori del garden.

Dunque, scegli – a seconda delle tue preferenze – tra cocci di varie fogge oppure grandi otri, vasi rustici o moderni. E soffermati sugli oggetti handemade, decorati in modo unico e prezioso. Sei tu a decidere quali pareti del balcone sfruttare con rampicanti e tralicci. Già, perché anche il muro può essere monotono (o, al contrario, estremamente creativo!).

D’altronde, la parete può diventare fiorita anche solo appendendoci piccoli vasi pensili in cotto, a forma di tasca o mezza ciotola, ricolmi di piante ricadenti. E così – se hai a disposizione una vera e propria terrazza – puoi addirittura creare delle quinte per distinguere lo spazio delle piante aromatiche da quello dedicato alla poltrona e al tavolo da giardino. Del resto le fioriere agganciate al parapetto – se la struttura lo permette esposte sia verso l’esterno che l’interno – possono aiutarti con poco sforzo a creare un ‘effetto siepe’ incredibilmente fresco e ricco. Poi edera intervallata a petunie, gerani, nasturzi, calceolaria e altre piante colorate faranno il resto. Ci stai?

Di stagione in stagione.

Ascolta su SoundCloud

di Linea Verde Nicolini

0 commenti